Resoconto assemblea annuale soci VRG

WhatsApp Image 2024-04-20 at 18.06.19

Sabato 20 aprile si è svolta l’assemblea annuale dell’Associazione Via Romea Germanica. L’evento ha avuto luogo a Lubriano (VT), nella Tuscia, un Comune socio molto vicino a Orvieto, Bolsena e Civita Bagnoregio.

Accolti calorosamente dal Sindaco Valentino Gasparri, l’incontro si è svolto sia in presenza che in videoconferenza.

Tra i numerosi temi all’ordine del giorno, oltre a quelli statutari, si sono discussi argomenti di grande rilevanza per noi. Lo Statuto è stato modificato per conformarsi alla normativa del III Settore RUNTS, al quale la VRG intende iscriversi. È stata poi approvata la modifica del Regolamento per l’utilizzo del nostro Logo sia da parte dei Soci che dei non Soci. La VRG ha ripreso le attività in un clima di fiducia e intensa attività, sostenuta anche dall’accordo con la società Esserelite di Forlì, incaricata della promozione, della proposta turistica e della gestione di alcune attività dell’Associazione. È stato completamente rinnovato il sito istituzionale, attivata una Newsletter mensile e incrementate le collaborazioni con gli Enti territoriali e gli operatori economici lungo tutto il percorso.

La presenza del professor Caselli, storico della Via Romea, che ha tenuto una conferenza sull’importanza delle vie di pellegrinaggio come percorsi di conoscenza, cultura e pace, è stata molto apprezzata.

L’intervento del Presidente del GAL Altra Romagna, dottor Bruno Biserni, si è focalizzato sul progetto di valorizzazione che i sei GAL dell’Emilia-Romagna dedicano al nostro Cammino.

Per iniziativa dello stesso GAL, il 13-14 giugno 2024 si terrà a Bagno di Romagna un incontro di tutti i GAL coinvolti nel nostro percorso per creare un coordinamento per la valorizzazione e lo sviluppo di tutti i territori, in particolare quelli esclusi dai circuiti turistici tradizionali.

Inoltre, nel piano 2023/2027 sono previsti significativi interventi in questo settore.

Un’attenzione speciale è stata dedicata agli eventi legati al prossimo Giubileo.

Le attività della VRG sul territorio si sono intensificate, sia per gli eventi che per gli adeguamenti del percorso, come dimostrato dai cinque Comuni Veneti guidati da Tribano-PD che il 4-5 maggio inaugureranno le aree di sosta con servizi per le e-bike da Battaglia Terme ad Anguillara.

L’Assemblea ha inoltre rinnovato il Direttivo ed ha eletto presidente Mirko Pacioni di Orvieto, succedendo a Flavio Foietta, nominato Presidente Onorario. Una nuova squadra di persone operative sarà supportata dal nuovo Coordinamento degli Enti Pubblici, composto da 40 Comuni ed Enti Pubblici chiamati a fornire le loro direttive programmatiche e politiche.

La visita della Vallata dei Calanchi e della monumentale Balza delle Seppie, di fronte a Civita Bagnoregio, ha impreziosito una giornata indimenticabile.

Componenti direttivo:

1. Mirko Pacioni  (Umbria) – Presidente

2. Ivana Bricca (Umbria) – Vice Presidente

3. Flavio Foietta (Emilia – Romagna) Consigliere/Presidente Onorario

4. Cesare Cucinato (Alto Adige) – Consigliere/Tesoriere

5. Luigi Polo (Veneto) – Consigliere

6. Gianluca Bambi (Toscana) – Consigliere

7. Stefano Sereni (Veneto) – Consigliere

8. Marco Saverio Loperfido (Lazio) Consigliere

9. Massimiliano Zocchi (Emilia – Romagna) Consigliere

10. Sergio Batino (Umbria) – Consigliere

11. Eraldo Ciarini (Umbria) – Consigliere